Termini & Condizioni

TERMINI & CONDIZIONI CIAMPINO

Condizioni Generali per l’acquisto di beni e servizi aree di parcheggio

I servizi oggetto del presente regolamento sono posti in vendita da Immobiliare Pino 84 S.r.l. con sede in Viale Giulio Cesare, 47 – 00192 Roma, codice fiscale 06550770587 e partita IVA 01569701004 di seguito indicata come “BestParking”. Le condizioni che seguono regolano i rapporti tra Immobiliare Pino 84 S.r.l. (BestParking) fornitrice del servizio e il CLIENTE di tale servizio (di seguito denominato CLIENTE). Il CLIENTE che si avvale del servizio, incarica per suo nome e conto Immobiliare Pino 84 S.r.l. di riservare i servizi di parcheggio selezionati; esprime il suo consenso al trattamento dei propri dati come da l. 196/03 mediante l’inserimento dei dati richiesti nella pagina web, e corrisponde il prezzo del servizio a titolo di provvista anticipata. Il presente regolamento deve essere quindi letto ed approvato in tutte le sue parti prima di terminare l’operazione di registrazione.

Tali premesse formano parte integrale e sostanziale delle presenti condizioni.

ARTICOLO 1. Il servizio ha per oggetto l’acquisto on line di servizi relativi alle aree di sosta così come indicati e offerti in vendita sul sito www. bestparking.it.

ARTICOLO 2. Il pagamento del servizio è consentito con carta di credito appartenenti ai circuiti Visa e Mastercard. Il pagamento avviene attraverso uno sportello virtuale PayPal in modalità sicura crittografata. Per mezzo di questa modalità la transazione avviene esclusivamente in ambito bancario e Immobiliare Pino 84 S.r.l. non ha in alcun modo accesso ai dati della Carta di Credito del CLIENTE. Gli eventuali rimborsi dovuti al CLIENTE verranno accreditati mediante storno, anche parziale, dell’operazione e, in caso di esercizio del diritto di recesso, al massimo entro 30 giorni dalla data in cui BestParking è venuto a conoscenza del recesso stesso

ARTICOLO 3. Il CLIENTE si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal contratto. Il CLIENTE si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto on-line, a provvedere alla stampa e alla conservazione del presente contratto. Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate e accettate dal CLIENTE, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.

ARTICOLO 4. Il contratto tra BestParking e il CLIENTE si conclude attraverso la rete Internet mediante l’accesso del CLIENTE all’indirizzo www.bestparking.it, dove, seguendo le procedure indicate, il CLIENTE arriverà a formalizzare la proposta per l’acquisto dei servizi di cui all’art. 2 che precede. Resta inteso che il CLIENTE potrà concludere il contratto anche presso l’area di parcheggio.

ARTICOLO 5. Il contratto di acquisto si conclude mediante l’esatta compilazione del modulo di richiesta e il consenso all’acquisto manifestato tramite l’adesione inviata on line, previa visualizzazione di una pagina web di riepilogo dell’ordine, stampabile, nella quale sono riportati gli estremi del CLIENTE e del servizio acquistato, il prezzo del servizio acquistato, gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento e l’esistenza del diritto di recesso. Immobiliare Pino 84 S.r.l.si impegna ad inviare, senza indugio e per e-mail, ricevuta dell’ordine del CLIENTE, con riepilogo delle informazioni essenziali relative al servizio, l’indicazione dettagliata del prezzo, del mezzo di pagamento e delle spese accessorie. L’ordine e la ricevuta di conferma d’ordine si considerano pervenuti quando le parti, alle quali sono indirizzati hanno la possibilità di accedervi. Pertanto, il CLIENTE dovrà diligentemente custodire: la conferma d’ordine indirizzata via email da BestParking con la sintesi dell’acquisto. Immobiliare Pino 84 S.r.l. si impegna a fornire tempestivamente qualunque informazione sulle modifiche sostanziali dei servizi relativi alle aree di sosta, occupandosi di prendere in carico ed assolvere direttamente la fornitura del servizio di sosta e quant’altro connesso, avendo cura di informare il cliente sulle modalità contrattuali. Immobiliare Pino 84 S.r.l. si impegna a mantenere ferme le tariffe pubblicate al momento dell’acquisto online. Immobiliare Pino 84 S.r.l. potrà sospendere il proprio servizio o parte di esso per sopravvenute esigenze tecniche, ovvero per eventuali modifiche, in quanto atte a migliorare il servizio medesimo.

ARTICOLO 6. Le tariffe di vendita dei servizi offerti all’interno del sito Internet www.bestparking.it sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. Le tariffe di vendita, di cui al punto precedente, sono comprensive di IVA e di ogni eventuale altra imposta. Le tariffe indicate in corrispondenza di ciascuno dei servizi offerti hanno validità fino alla data di fruizione del servizio

ARTICOLO 7. È previsto il rimborso del prezzo del servizio nel caso di rinuncia da parte del CLIENTE con l’applicazione delle seguenti penali:

penale del 50% da 14 giorni sino a 7 giorni prima della data di accettazione/check-in;

penale del 100% da 6 giorni sino al giorno stesso dalla data di accettazione/check-in.

Il rimborso avverrà alle coordinate bancarie indicate dal CLIENTE a mezzo mail all’indirizzo info@bestparking.it. Resta inteso che la Immobiliare Pino 84 Srl si riserva il diritto di decurtare le spese di incasso e di rimborso di entrambe le transazioni, qualora il pagamento sia stato effettuato online.

ARTICOLO 8. BestParking non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore nel caso non riuscisse a fornire i servizi previsti dal contratto. BestParking non potrà ritenersi responsabile verso il CLIENTE salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete Internet al di fuori del controllo proprio o di suoi subfornitori. BestParking non sarà inoltre responsabile in merito a danni, perdite e costi subiti dal CLIENTE a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a lui non imputabili, avendo il CLIENTE diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti. BestParking non assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni e altri mezzi di pagamento, per il pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base all’ordinaria diligenza. La società titolare del parcheggio, non può considerarsi responsabile dei danni alle vetture se l’integrità delle stesse non è stata verificata all’atto del deposito ovvero di qualunque danno che sia stato segnalato al personale autorizzato all’atto del ritiro. La società scrivente non può considerarsi responsabile per danni e/o guasti agli autoveicoli di natura meccanica o elettronica, che non dipendano dalla movimentazione delle auto, ma dalla cattiva manutenzione delle stesse o a caso fortuito.

ARTICOLO 9. Competente a decidere qualsiasi controversia concernente la validità, l’interpretazione, l’esecuzione e la risoluzione delle presenti Condizione Generali sarà in via esclusiva il Foro di Roma.

ARTICOLO 10. Non si accettano contestazioni postume all’uscita del Parcheggio.
Per motivi di sicurezza è tassativamente vietato l’ accesso alla clientela alle aree di parcheggio. Per tutto quanto non previsto si rinvia espressamente alle norme del codice civile in materia di deposito (artt. da 1766 a 1782)e, laddove in vigore, alle normative speciali in materia. Nell’eventualità che una o più clausole delle presenti Condizione Generali fossero per qualunque ragione nulle, annullate, invalide, illegali o inapplicabili a qualsiasi titolo, esse si avranno per non scritte e ciò non inficerà la validità e l’applicabilità di alcun altra disposizione delle presenti Condizioni Generali. La società scrivente si riserva, in via unilaterale, il diritto di modificare, in ogni momento le presenti Condizioni Generali.

TERMINI & CONDIZIONI FIUMICINO

Art. 1 – Premesse

La Park and fly srl, di seguito “Park and Fly”, mette a disposizione dei Clienti un servizio lowcost di parcheggio custodito. La vendita di tale servizio è eseguita dalla Società Park and fly srl con sede legale in via Portuense 2365  – 00054 Fiumicino – Roma, P.I. e C.F. 12548731004. Il Cliente, introducendo l’autovettura, il camper, il furgone (di seguito, il “veicolo”) ovvero lo scooter o la moto (di seguito, il “motociclo”) nel parcheggio, dichiara di aver preso visione delle indicazioni e/o modalità di seguito stabilite, accettando integralmente i presenti “Termini e Condizioni”.

Art. 2 – Ingresso veicolo/motociclo

Il contratto con il Cliente si perfeziona con l’emissione del Tagliando d’ingresso (di seguito, il “tagliando”), ai sensi degli artt. 1341 e 1766 del Codice Civile, il quale ha per oggetto il posteggio del veicolo o del motociclo. Il Tagliando è l’unico titolo che dà diritto alla restituzione del veicolo/motociclo ed il Cliente è l’unico responsabile della custodia dello stesso. Al momento dell’introduzione del veicolo o del motociclo nel Parcheggio, la Park and Fly rilascia un tagliando al Cliente, il quale riporta, oltre ai dati personali dello stesso, il giorno e l’ora di entrata, nonché i dati relativi al veicolo/motociclo (ad es. marca, targa). In caso di prenotazione on line, il Cliente è tenuto presentare all’ingresso, in forma cartacea, la prenotazione effettuata telematicamente di cui all’art. 10 (di seguito, la “prenotazione”), poiché la stessa costituisce, analogamente al suddetto Tagliando, titolo idoneo ad autorizzare l’ingresso ed il ritiro del veicolo/motociclo. Nel Tagliando, ovvero nella prenotazione, è riportato un richiamo ai presenti Termini e Condizioni.

Art. 3 – Parcheggio veicolo/motociclo

Il Cliente è tenuto a parcheggiare il proprio veicolo/motociclo all’interno di una singola piazzola. Qualora il personale del Parcheggio riscontri che il Cliente abbia occupato due o più piazzole, ovvero intralci la circolazione all’interno dello stesso, la Park and Fly provvederà a suo insindacabile giudizio, con l’ausilio di un carro attrezzi, a spostare il veicolo/motociclo all’interno di una singola piazzola, addebitando al Cliente il costo richiesto dalla Società intervenuta lo spostamento del veicolo/motociclo. Nel caso non fosse possibile effettuare detto spostamento, la Park and Fly provvederà ad addebitare al Cliente, l’ulteriore costo previsto per l’occupazione delle piazzole indebitamente occupate dal veicolo/motociclo dello stesso.

Art. 4 – Ritiro veicolo/motociclo e smarrimento del Tagliando

Per poter ritirare il proprio veicolo/motociclo, il Cliente è tenuto a mostrare, al personale del Parcheggio, il Tagliando ovvero la prenotazione. In caso di smarrimento del Tagliando, il Cliente è tenuto a darne immediata comunicazione, anche telefonicamente, ai numeri indicati nella sezione “Contatti” del sito www.parkandfly.it (di seguito, il “sito”). Presentandosi al ritiro del veicolo/motociclo sprovvisto del Tagliando ovvero della prenotazione, al Cliente verrà richiesto di esibire un documento di identità, per verificare la corrispondenza con i dati in possesso del Parcheggio di cui agli artt. 2 e 10 dei presenti Termini e Condizioni. In caso di ritiro effettuato da persona diversa da quella indicata nella prenotazione ovvero nel Tagliando, il personale del Parcheggio provvederà a contattare il Cliente ai riferimenti in possesso della Park and Fly, di cui ai sopracitati artt. 2 e 10, al fine di sincerarsi dell’identità del soggetto che effettua il suddetto ritiro. In caso contrario, la Park and Fly non sarà responsabile dell’eventuale restituzione del veicolo/motociclo all’indebito possessore del Tagliando.

Art. 5 – Disponibilità

Il Parcheggio di Roma Fiumicino è aperto 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno e rimarrà chiuso esclusivamente il giorno di Natale (25 dicembre). Il parcheggio può accogliere auto, camper, furgone, scooter,moto; non sono ammessi bus e camion.

Art. 6 – Prezzi

I prezzi del Parcheggio di Roma Fiumicino sono indicati sul Sito ed esposti all’interno del Parcheggio. È possibile calcolare, sul Sito, l’eventuale importo richiesto dalla Park and Fly, indicando il periodo nonché la specificazione di quale mezzo (veicolo/motociclo) si vuole introdurre nel Parcheggio. Come indicato sul Sito, la prenotazione ed il contestuale pagamento on line dà diritto all’applicazione di una tariffa agevolata rispetto al c.d. prezzo intero.

Art. 7 – Pagamento

Per le prenotazioni effettuate tramite internet, il pagamento deve avvenire necessariamente al momento della stessa, secondo quanto indicato dall’art. 10. Al di fuori della sopra citata ipotesi, il pagamento della tariffa dovrà effettuarsi al momento del ritiro del veicolo/motociclo.

Il pagamento dell’importo può avvenire in contanti (euro), Carta di Credito (ad es. Visa o Mastercard), o Bancomat. Non è possibile effettuare il pagamento a mezzo assegno.

Nel caso in cui il Cliente effettui il ritiro del proprio veicolo/motociclo successivamente al giorno originariamente indicato, è tenuto a versare l’importo relativo all’intero periodo di parcheggio, nel caso non abbia effettuato alcun pagamento al momento dell’ingresso nello stesso.

La Park and Fly potrà rifiutarsi di consegnare il veicolo/motociclo nel caso non venissero pagate tutte le somme dovute dal Cliente, applicando il diritto di ritenzione previsto dall’art. 2756 del Codice Civile.

Art. 8 – Consegna chiavi del veicolo/motociclo

Per ragioni di ordine logistico, al momento dell’arrivo nel parcheggio, è necessario lasciare le chiavi del veicolo/motociclo agli operatori della Struttura;

Art. 9 – Responsabilità

La Park and Fly non risponde dei danni causati al veicolo/motociclo a causa di:

-Furto con rapina;

-Furto di oggetti di valore, attrezzature, accessori (ad es. autoradio, telefonini, ovvero quant’altro non facente parte integrante del mezzo stesso);

-Danni di qualsivoglia specie e natura procurati da imperizia del Cliente;

-Danni causati da eventi atmosferici, calamità naturali (ad es. terremoti, bufera, grandine, etc. etc.); -Danni causati da altri Clienti.

La Park and Fly risponde del furto e dell’incendio del veicolo/motociclo, esclusivamente nel caso la responsabilità ricadesse su di essa. La Park and Fly non ha alcun obbligo di vigilanza e/o custodia dei veicoli/motocicli introdotti, relativamente agli oggetti di valore ivi contenuti.

Art. 10 – Prenotazione e pagamento on line

È possibile effettuare la prenotazione del parcheggio telematicamente, seguendo le istruzioni contenute nel Sito. Il Cliente non può perfezionare una prenotazione senza effettuare contestualmente il pagamento della stessa. Il Cliente dovrà indicare quale Parcheggio intende utilizzare, specificando il mezzo che introdurrà nello stesso ed il periodo di tempo del quale necessita. Una volta cliccato su “Prenota”, al Cliente verrà indicato un riepilogo dei dati inseriti con l’indicazione del Prezzo dovuto. Inserite le c.d. “Informazioni aggiuntive”, previste nella medesima pagina web (targa e modello veicolo/motociclo, provenienza e numero del volo di ritorno, eventuali “Note” e richiesta fattura), al Cliente verrà richiesto di effettuare il login attraverso l’introduzione delle proprie credenziali già inserite nel Sito web, ovvero provvedere ad effettuare una nuova registrazione, con relativa introduzione dei propri dati personali richiesti dal Sito, tra i quali l’indicazione di un indirizzo di posta elettronica, per poter validamente completare la procedura di prenotazione. Effettuato il login ovvero completata la registrazione di un nuovo profilo, il Cliente dovrà effettuare il pagamento, a mezzo carta di credito. In caso venga utilizzata una carta prepagata, una volta inserite le credenziali sul Sito, il pagamento avverrà mediante l’utilizzo della piattaforma Optimal Payments. Il Cliente provvederà a versare l’intero ammontare in unica soluzione nelle modalità indicate nel suddetto procedimento. Dopo aver ricevuto conferma della presenza di fondi dalla banca (o dal soggetto giuridico che ha emesso la Carta di Credito ovvero la Carta prepagata utilizzata dal Cliente), il Cliente riceverà una mail di conferma dell’avvenuta prenotazione. Nel caso in cui non saranno ricevute le suddette conferme, la prenotazione e il relativo acquisto verrà sospesa e non verrà addebitato alcun costo al Cliente, salvo quanto dovuto alla Optimal Payments per il servizio prestato (addebito del quale è responsabile l’utente che ha tentato l’acquisto). Il Cliente è tenuto ad accertarsi, al momento della prenotazione, di possedere i fondi sufficienti per effettuare il pagamento.

Art. 11 – Disdetta / Modifica Prenotazione

Il Cliente può disdire ovvero modificare la propria prenotazione, esclusivamente fino a 3 ore prima rispetto all’orario previsto per il proprio arrivo, contattando telefonicamente il Parcheggio, ai numeri indicati sul Sito. In caso di comunicazione tempestiva, la Park and Fly invierà un voucher al Cliente, con le modalità previste dall’art. 12. Il Cliente non avrà diritto al voucher, qualora non comunichi la disdetta ovvero la modifica entro il suddetto termine. In nessun caso il Cliente avrà diritto al rimborso monetario del costo della prenotazione disdetta o modificata. Il Cliente potrà inviare eventuali reclami all’indirizzo di posta elettronica infofiumicino@parkandfly.it.

Art. 12 – Voucher

In caso di disdetta ovvero di modifica di cui all’art. 11, la Park and Fly invierà telematicamente un voucher al Cliente, all’indirizzo di posta elettronica fornito dallo stesso al momento della prenotazione. Il suddetto voucher, che attribuisce al Cliente un “buono spesa”, pari all’importo versato dallo stesso, è utilizzabile esclusivamente nei 4 mesi successivi alla prenotazione disdetta ovvero modificata. Il voucher può essere utilizzato esclusivamente dal medesimo Cliente che ha effettuato la prenotazione. Utilizzando il predetto voucher, il Cliente potrà introdurre all’interno di uno dei Parcheggi, un veicolo/motociclo diverso (ad esempio, per marca, modello o targa) rispetto a quello indicato nella prenotazione disdetta ovvero modificata, purché appartenente alla stessa tipologia. Il voucher non potrà essere utilizzato per un’ulteriore prenotazione telematica, pertanto il Cliente, per usufruire dello stesso, dovrà presentarsi personalmente presso il Parcheggio di riferimento, munito della prenotazione originaria disdetta ovvero modificata nonché della comunicazione mail che attribuisce il voucher (entrambi in forma cartacea). La Park and Fly, in questa ipotesi, non è responsabile nel caso non ci fosse disponibilità nel Parcheggio utilizzato dal Cliente al momento dell’utilizzo del voucher. Il voucher garantisce al Cliente la possibilità di usufruire del medesimo numero di giorni già pagati al momento della prenotazione effettuata on line. Nel caso in cui il Cliente voglia utilizzare il voucher in un Parcheggio diverso rispetto a quello indicato nella prenotazione disdetta, è tenuto al pagamento dell’eventuale differenza di prezzo, anche nel caso usufruisca del medesimo numero di giorni. Il Cliente potrà utilizzare il voucher per un numero di giorni anche maggiore rispetto a quello dell’originaria prenotazione, pagando esclusivamente la differenza di prezzo per la modifica effettuata, che sarà calcolata applicando la tariffa agevolata, prevista per le prenotazioni effettuate on line. Il Cliente non avrà diritto ad alcun rimborso nei seguenti casi: – il voucher venga utilizzato per un numero di giorni inferiore rispetto a quello previsto dall’originaria prenotazione; – il voucher, utilizzato in un Parcheggio diverso rispetto a quello previsto dall’originaria prenotazione, comporti, a parità di giorni, una differenza di prezzo a vantaggio del Cliente. In entrambi i casi il voucher si dovrà considerare utilizzato per intero.

Art. 13 – Fattura

Il Cliente potrà richiedere la fattura al personale del Parcheggio, esclusivamente al momento del ritiro dell’auto.

Art. 14 – Servizio Navetta per le “Partenze” e “Arrivi”

È disponibile un Servizio Navetta, gratuito, che collega il Parcheggio all’ aeroporto, in breve tempo. Per le Partenze del Cliente, la Navetta non ha orari predefiniti ma è disponibile in base alle esigenze degli stessi, compatibilmente con quelle del Parcheggio (a titolo esemplificativo, espletamento operazioni registrazioni Clienti ovvero code nell’introduzione/ritiro veicoli). Nel caso il Cliente perda il volo per ritardi e/o disservizi della Navetta, potrà chiedere il rimborso del costo del parcheggio alla Park and Fly , esclusivamente nel caso abbia introdotto il proprio veicolo/motociclo all’interno del Parcheggio, fino a 3 ore prima dell’orario previsto per la chiusura del check-in del proprio volo. Per gli Arrivi del Cliente, lo stesso potrà telefonare al Parcheggio ai numeri indicati sul Sito, al momento dell’uscita dalla c.d. Area Sterile Arrivi (ovvero la zona in cui si ritirano gli eventuali bagagli imbarcati nell’aereo) e verrà raggiunto da una Navetta, compatibilmente con le esigenze del Parcheggio sopracitate.

Art. 15 – Spostamento veicolo

Il personale della Struttura non effettua lo spostamento dei veicoli tra l’aeroporto di Ciampino e quello di Fiumicino e viceversa.

Art. 16 – Tutela delle persone, trattamento dei dati personali

Ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dal D.Lgs. n. 196/2003, con la conclusione del presente contratto, la Park and Fly informa che i dati personali forniti e comunque connessi con il presente atto, saranno oggetto di trattamento, esclusivamente per finalità gestionali e amministrative inerenti l’adempimento degli obblighi contrattuali e legislativi. Il conferimento dei predetti dati è necessario per l’assolvimento delle predette finalità ed in difetto non sarà possibile realizzarle in tutto o in parte. I dati saranno utilizzati solo con modalità e procedure necessarie al perseguimento delle finalità indicate nel presente contratto.

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e ss. del Codice Civile, il Cliente dichiara di aver preso visione esatta delle clausole e condizioni di cui agli artt. 1 (premesse), 2 (Ingresso veicolo/motociclo), 3 (Parcheggio veicolo/motociclo), 4 (Ritiro veicolo/motociclo e smarrimento del Tagliando), 5 (Disponibilità), 6 (Prezzi), 7 (Pagamento), 8 (Consegna chiavi del veicolo/motociclo), 9 (Responsabilità), 10 (Prenotazione e pagamento on line), 11 (Disdetta / Modifica Prenotazione), 12 (Voucher), 13 (Fattura), 14 (Servizio Navetta per le “Partenze” e “Arrivi”), 15 (Spostamento veicolo), 16 (Tutela delle persone, trattamento dei dati personali), clausole rilette e dalla parte approvate ed accettate ad ogni conseguente effetto di legge.

TERMINI & CONDIZIONI ORIO AL SERIO

Art. 1 – Premesse
L Azzurro Park srls,mette a disposizione dei Clienti un servizio lowcost di parcheggio custodito. La vendita di tale servizio è eseguita direttamente da Azzurro Park srls, con sede legale in via F.Argelati, 10 20143 – Milano, P.I. e C.F.08839770966. Il Cliente, introducendo l’autovettura, il camper, il furgone, il bus, il camion (di seguito, il “veicolo”) ovvero lo scooter o la moto (di seguito, il “motociclo”) nel parcheggio, dichiara di aver preso visione delle indicazioni e/o modalità di seguito stabilite, accettando integralmente i presenti “Termini e Condizioni”.

Art. 2 – Ingresso veicolo/motociclo
Il contratto con il Cliente si perfeziona con l’emissione del Tagliando d’ingresso (di seguito, il “tagliando”), ai sensi degli artt. 1341 e 1766 del Codice Civile, il quale ha per oggetto il posteggio del veicolo o del motociclo. Il Tagliando è l’unico titolo che dà diritto alla restituzione del veicolo/motociclo ed il Cliente è l’unico responsabile della custodia dello stesso. Al momento dell’introduzione del veicolo o del motociclo nel Parcheggio, lAzzurro Park srls rilascia un tagliando al Cliente, il quale riporta, oltre ai dati personali dello stesso, il giorno e l’ora di entrata, nonché i dati relativi al veicolo/motociclo (ad es. marca, targa). In caso di prenotazione on line, il Cliente è tenuto presentare all’ingresso, in forma cartacea, la prenotazione effettuata telematicamente di cui all’art. 10 (di seguito, la “prenotazione”), poiché la stessa costituisce, analogamente al suddetto Tagliando, titolo idoneo ad autorizzare l’ingresso ed il ritiro del veicolo/motociclo. Nel Tagliando, ovvero nella prenotazione, è riportato un richiamo ai presenti Termini e Condizioni.

Art. 3 – Parcheggio veicolo/motociclo
Il Cliente è tenuto a parcheggiare il proprio veicolo/motociclo all’interno di una singola piazzola. Qualora il personale del Parcheggio riscontri che il Cliente abbia occupato due o più piazzole, ovvero intralci la circolazione all’interno dello stesso, lAzzurro Park srls provvederà a suo insindacabile giudizio, con l’ausilio di un carro attrezzi, a spostare il veicolo/motociclo all’interno di una singola piazzola, addebitando al Cliente il costo richiesto dalla Società intervenuta lo spostamento del veicolo/motociclo. Nel caso non fosse possibile effettuare detto spostamento, la Azzurro park provvederà ad addebitare al Cliente, l’ulteriore costo previsto per l’occupazione delle piazzole indebitamente occupate dal veicolo/motociclo dello stesso.

Art. 4 – Ritiro veicolo/motociclo e smarrimento del Tagliando
Per poter ritirare il proprio veicolo/motociclo, il Cliente è tenuto a mostrare, al personale del Parcheggio, il Tagliando ovvero la prenotazione. In caso di smarrimento del Tagliando, il Cliente è tenuto a darne immediata comunicazione, anche telefonicamente, ai numeri indicati nella sezione “Contatti” del Sito www.azzurroflypark.eu (di seguito, il “sito”), al Parcheggio nel quale è custodito il proprio veicolo/motociclo. Presentandosi al ritiro del veicolo/motociclo sprovvisto del Tagliando ovvero della prenotazione, al Cliente verrà richiesto di esibire un documento di identità, per verificare la corrispondenza con i dati in possesso del Parcheggio di cui agli artt. 2 e 10 dei presenti Termini e Condizioni. In caso di ritiro effettuato da persona diversa da quella indicata nella prenotazione ovvero nel Tagliando, il personale del Parcheggio provvederà a contattare il Cliente ai riferimenti in possesso del Azzurro Park, di cui ai sopracitati artt. 2 e 10, al fine di sincerarsi dell’identità del soggetto che effettua il suddetto ritiro. In caso contrario, lAzzurro Park non sarà responsabile dell’eventuale restituzione del veicolo/motociclo all’indebito possessore del Tagliando.

Art. 5 – Disponibilità
Il Parcheggio è sito in Grassobbio (Bg) Via P.Elzi n 1 è aperto 24h, 7 giorni su 7.

  • Nel parcheggio non sono ammessi i camion, i bus possono essere ammessi solo previa richiesta di disponibilità.


Art. 6 – Prezzi
I prezzi del Parcheggio, sono indicati sul Sito ed esposti all’interno dello stesso. È possibile calcolare, sul Sito, l’eventuale importo richiesto dallAzzurro Park, indicando il periodo nonché la specificazione di quale mezzo (veicolo/motociclo/furgone) si vuole introdurre nel Parcheggio. Come indicato sul Sito, la prenotazione ed il contestuale pagamento on line dà diritto all’applicazione di una tariffa agevolata rispetto al c.d. prezzo intero.

Art. 7 – Pagamento
Per le prenotazioni effettuate tramite internet, non deve avvenire necessariamente al momento della stessa ma eseguirlo in parcheggio.

Il pagamento dell’importo può avvenire in contanti (euro), Carta di Credito (ad es. Visa o Mastercard), o Bancomat. Non è possibile effettuare il pagamento a mezzo assegno.

Nel caso in cui il Cliente effettui il ritiro del proprio veicolo/motociclo successivamente al giorno originariamente indicato, è tenuto a versare:

-l’importo relativo al numero di giorni in eccedenza, nel caso abbia già effettuato il pagamento al momento dell’ingresso nel Parcheggio ,relativo al periodo originariamente previsto;

La Azzurro Park potrà rifiutarsi di consegnare il veicolo/motociclo nel caso non venissero pagate tutte le somme dovute dal Cliente, applicando il diritto di ritenzione previsto dall’art. 2756 del Codice Civile.

Art. 8 – Consegna chiavi del veicolo/motociclo
Per ragioni di ordine logistico, al momento dell’arrivo nel parcheggio, è necessario lasciare le chiavi del veicolo/motociclo agli operatori della Struttura;
Sono presenti nella struttura alcuni stalli dove è possibile portare via le chiavi ma non in periodi di alta stagione.

Art. 9 – Responsabilità
La Azzurro Park srls non risponde dei danni causati al veicolo/motociclo a causa di:

-Furto con rapina;
-Furto di oggetti di valore, attrezzature, accessori (ad es. autoradio, telefonini, ovvero quant’altro non facente parte integrante del mezzo stesso);
-Danni di qualsivoglia specie e natura procurati da imperizia del Cliente;
-Danni causati da eventi atmosferici, calamità naturali (ad es. terremoti, bufera, grandine, etc. etc.); -Danni causati da altri Clienti.

LAzzurro Park srls risponde del furto e dell’incendio del veicolo/motociclo, esclusivamente nel caso la responsabilità ricadesse su di essa. LAzzurro Park srls non ha alcun obbligo di vigilanza e/o custodia dei veicoli/motocicli introdotti, relativamente agli oggetti di valore ivi contenuti.

Art. 10 – Prenotazione e pagamento on line
È possibile effettuare la prenotazione del parcheggio telematicamente, seguendo le istruzioni contenute nel Sito. Il Cliente può perfezionare una prenotazione effettuando contestualmente il pagamento della stessa usufruendo di un piccolo sconto sulla tariffa. Il Cliente dovrà indicare quale Parcheggio intende utilizzare(posto Coperto,Scoperto), specificando il mezzo che introdurrà nello stesso ed il periodo di tempo del quale necessita. Una volta cliccato su “Prenota”, al Cliente verrà indicato un riepilogo dei dati inseriti con l’indicazione del Prezzo dovuto. Inserite le c.d. “Informazioni aggiuntive”, previste nella medesima pagina web (targa e modello veicolo/motociclo, provenienza e numero del volo di ritorno, eventuali “Note” e richiesta fattura),il Cliente dovrà effettuare il pagamento, a mezzo carta di credito. In caso venga utilizzata una carta prepagata il pagamento avverrà mediante l’utilizzo del “sistema di prenotazione sicuro Paypal”. Il Cliente provvederà a versare l’intero ammontare in unica soluzione nelle modalità indicate nel suddetto procedimento. LAzzurro Park srls, dopo aver ricevuto conferma della presenza di fondi dalla banca (o dal soggetto giuridico che ha emesso la Carta di Credito ovvero la Carta prepagata utilizzata dal Cliente), invierà al Cliente un mail di conferma dell’avvenuta prenotazione. Nel caso in cui lAzzurro Park srls non riceva le suddette conferme, la prenotazione e il relativo acquisto verrà sospesa, e non verrà addebitato alcun costo al Cliente, salvo quanto dovuto alla Paypal per il servizio prestato (addebito del quale lAzzurro Park srls non è responsabile). Il Cliente è tenuto ad accertarsi, al momento della prenotazione, di possedere i fondi sufficienti per effettuare il pagamento.

Art. 11 – Disdetta / Modifica Prenotazione
Il Cliente può disdire ovvero modificare la propria prenotazione, esclusivamente fino a 3 ore prima rispetto all’orario previsto per il proprio arrivo, contattando telefonicamente il Parcheggio, ai numeri indicati sul Sito. In caso di comunicazione tempestiva, lAzzurro Park srls invierà un voucher al Cliente, con le modalità previste dall’art. 12. Il Cliente non avrà diritto al voucher, qualora non comunichi la disdetta ovvero la modifica entro il suddetto termine. In nessun caso il Cliente avrà diritto al rimborso monetario del costo della prenotazione disdetta o modificata. Il Cliente potrà inviare eventuali reclami all’indirizzo di posta elettronica info@azzurroflypark.eu

Art. 12 – Voucher
In caso di disdetta ovvero di modifica di cui all’art. 11, lAzzurro Park srls invierà telematicamente un voucher al Cliente, all’indirizzo di posta elettronica fornito dallo stesso al momento della prenotazione. Il suddetto voucher, che attribuisce al Cliente un “buono spesa”, pari all’importo versato dallo stesso, è utilizzabile esclusivamente nei 6 mesi successivi alla prenotazione disdetta ovvero modificata. Il voucher può essere utilizzato esclusivamente dal medesimo Cliente che ha effettuato la prenotazione. Utilizzando il predetto voucher, il Cliente potrà introdurre all’interno del  Parcheggio, un veicolo/motociclo diverso (ad esempio, per marca, modello o targa) rispetto a quello indicato nella prenotazione disdetta ovvero modificata, purché appartenente alla stessa tipologia. Il voucher non potrà essere utilizzato per un’ulteriore prenotazione telematica, pertanto il Cliente, per usufruire dello stesso, dovrà presentarsi personalmente presso il Parcheggio , munito della prenotazione originaria disdetta ovvero modificata nonché della comunicazione mail che attribuisce il voucher (entrambi in forma cartacea). LAzzurro Park srls, in questa ipotesi, non è responsabile nel caso non ci fosse disponibilità nel Parcheggio utilizzato dal Cliente al momento dell’utilizzo del voucher. Il voucher garantisce al Cliente la possibilità di usufruire del medesimo numero di giorni già pagati al momento della prenotazione effettuata on line. Nel caso in cui il Cliente voglia utilizzare il voucher in un Parcheggio diverso rispetto a quello indicato nella prenotazione disdetta, è tenuto al pagamento dell’eventuale differenza di prezzo, anche nel caso usufruisca del medesimo numero di giorni. Il Cliente potrà utilizzare il voucher per un numero di giorni anche maggiore rispetto a quello dell’originaria prenotazione, pagando esclusivamente la differenza di prezzo per la modifica effettuata, che sarà calcolata applicando la tariffa agevolata, prevista per le prenotazioni effettuate on line. Il Cliente non avrà diritto ad alcun rimborso nei seguenti casi: – il voucher venga utilizzato per un numero di giorni inferiore rispetto a quello previsto dall’originaria prenotazione.

Art. 13 – Fattura
Il Cliente potrà richiedere la fattura, esclusivamente al momento in cui effettua il pagamento al personale del Parcheggio, nel caso lo stesso avvenga in contanti. In caso di prenotazione e pagamento on line, il Cliente dovrà richiedere preventivamente la fattura, inserendo sul Sito i dati necessari all’emissione della stessa, nel riquadro “Note” di cui al precedente art. 10.

Art. 14 – Servizio Navetta per le “Partenze” e “Arrivi”
È disponibile un Servizio Navetta, gratuito, che collega il Parcheggio allaeroporto di Orio al Serio, in breve tempo. Per le Partenze del Cliente, la Navetta non ha orari predefiniti ma è disponibile in base alle esigenze degli stessi, compatibilmente con quelle del Parcheggio (a titolo esemplificativo, espletamento operazioni registrazioni Clienti ovvero code nell’introduzione/ritiro veicoli). Nel caso il Cliente perda il volo per ritardi e/o disservizi della Navetta, potrà chiedere il rimborso del costo del parcheggio allAzzurro Park srls, esclusivamente nel caso abbia introdotto il proprio veicolo/motociclo all’interno del Parcheggio, fino a 3 ore prima dell’orario previsto per la chiusura del check-in del proprio volo. Per gli Arrivi del Cliente, lo stesso potrà telefonare al Parcheggio dell’aeroporto nel quale ha lasciato il proprio veicolo/motociclo, ai numeri indicati sul Sito, al momento dell’uscita dalla c.d. Area Sterile Arrivi (ovvero la zona in cui si ritirano gli eventuali bagagli imbarcati nell’aereo) e verrà raggiunto da una Navetta, compatibilmente con le esigenze del Parcheggio sopracitate.


Art. 15 – Tutela delle persone, trattamento dei dati personali
Ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dal D.Lgs. n. 196/2003, con la conclusione del presente contratto, lAzzurro Park srls informa che i dati personali forniti e comunque connessi con il presente atto, saranno oggetto di trattamento, esclusivamente per finalità gestionali e amministrative inerenti l’adempimento degli obblighi contrattuali e legislativi. Il conferimento dei predetti dati è necessario per l’assolvimento delle predette finalità ed in difetto non sarà possibile realizzarle in tutto o in parte. I dati saranno utilizzati solo con modalità e procedure necessarie al perseguimento delle finalità indicate nel presente contratto.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e ss. del Codice Civile, il Cliente dichiara di aver preso visione esatta delle clausole e condizioni di cui agli artt. 1 (premesse), 2 (Ingresso veicolo/motociclo), 3 (Parcheggio veicolo/motociclo), 4 (Ritiro veicolo/motociclo e smarrimento del Tagliando), 5 (Disponibilità), 6 (Prezzi), 7 (Pagamento), 8 (Consegna chiavi del veicolo/motociclo), 9 (Responsabilità), 10 (Prenotazione e pagamento on line), 11 (Disdetta / Modifica Prenotazione), 12 (Voucher), 13 (Fattura), 14 (Servizio Navetta per le “Partenze” e “Arrivi”),  15 (Tutela delle persone, trattamento dei dati personali), clausole rilette e dalla parte approvate ed accettate ad ogni conseguente effetto di legge.

 

TERMINI & CONDIZIONI CATANIA

Art. 1 – Consegna dell’autoveicolo. La consegna dell’autoveicolo deve essere fatta esclusivamente all’addetto “SERVIZIO FAST PARKING” presso una delle postazioni dedicate site nei pressi dell’aerostazione, che effettuerà il controllo dello stato dell’autoveicolo, compilerà il modulo predisposto che sarà sottoscritto dal cliente. Nel modulo dovranno essere indicati la data e l’orario di arrivo, la data e l’orario del rientro previsto e il numero telefonico a disposizione del cliente per comunicare eventuali variazione, nonché nominativi di eventuali terze persone incaricate al ritiro del veicolo. Oltre a quanto previsto, resta inteso che è obbligo del cliente stesso denunziare su tale modulo la presenza di vizi o difetti non immediatamente percepibili da parte dell’addetto al servizio FAST PARKING. La Società non potrà in alcun modo essere chiamata a rispondere di danni subiti o prodotti dall’autovettura in conseguenza dei vizi o difetti non dichiarati al momento della consegna dell’apposito modulo e dovrà essere mallevata dal cliente per qualsiasi danno, per tali cause, prodotte a terzi.

Art. 2 – Riconsegna dell’autoveicolo. La riconsegna dell’autoveicolo avverrà presso la postazione FAST PARKING indicata nel modulo di cui sub o con un servizio navetta posto nella zona arrivi presso il parcheggio dove FAST PARKING deposita le auto, il giorno e l’ora ivi indicati. (la mancata indicazione della postazione comporterà la predisposizione della riconsegna dell’autovettura presso la stessa postazione FAST PARKING in cui questa era stata consegnata). In caso di variazione nella data o nell’ora di rientro del cliente senza preavviso, l’autovettura sarà pronta per la riconsegna entro il più breve tempo possibile, senza che ciò costituisca causa di responsabilità per la Società FAST PARKING. Nel caso di mancata indicazione nel modulo di accettazione dell’eventuale terza persona addetta al ritiro dell’autoveicolo, il veicolo potrà essere consegnato solamente a persona munita di delega scritta e copia fotostatica del documento di identità del titolare del mezzo nonché del soggetto delegato al ritiro.

Art. 3 – Pagamento del corrispettivo del servizio. E’ previsto il pagamento dell’anticipo del 20% sulla prenotazione, il saldo dovrà avvenire al rientro del cliente, saranno accettati pagamenti in contanti o a mezzo assegni bancari o carte di credito. L’anticipo in oggetto non è rimborsabile per cause imputabili al cliente. La Società si riserva, nel caso di mancato pagamento del corrispettivo, il diritto di ritenere il mezzo custodito in deposito ai sensi degli articoli 2671 e 2756 ultimo comma c.c.

Art. 4 – Orario di svolgimento del servizio. Il servizio sarà svolto H24 tutto l’anno.

Art. 5 – Copertura assicurativa. Il cliente dichiara e garantisce che l’autovettura è coperta per l’intero valore, da assicurare contro il furto, anche parziale e l’incendio, con clausola di rinuncia alla rivalsa e solleva quindi la Società FAST PARKING da ogni e qualsiasi responsabilità a riguardo.

Art. 6 – Assicurazione. Fermo restando quanto sopra, la Società dichiara di essere assicurata con primaria compagnia assicurativa per le autovetture ad essa affidate.

Art. 7 – Responsabilità. La Società FAST PARKING non risponde della mancanza o del danneggiamento, per qualsiasi causa o ragione di oggetti o beni presenti all’interno dell’autoveicolo e non costituenti parti per quanto accessorie dello stesso ad eccezione degli oggetti espressamente dichiarati dal cliente al momento della consegna. In ogni caso la responsabilità della Società FAST PARKING per tutti gli oggetti della stessa accettati in custodia dallo stesso cliente non potrà superare globalmente Euro 150,00

Art. 8 – Adempimenti all’atto della consegna. Il cliente ha l’obbligo di far constatare al personale addetto alla ricezione l’integrità dell’autoveicolo o di farne presente eventuali difetti o danni, assicurandosi che lo stesso personale ne prenda atto mediante constatazione scritta sul frontespizio del presente contratto sottoscritta sia dalla società FAST PARKING che dal cliente. In detta constatazione dovranno essere indicati in dettaglio guasti, difetti, danni ed altre anomalie dell’autoveicolo affidato alla società FAST PARKING presenti all’atto della consegna. La Società FAST PARKING non sarà in ogni modo ritenuta responsabile per guasti, difetti o danni presenti sull’autoveicolo non immediatamente riscontrati con semplice sommario esame dello stesso all’atto della riconsegna, diversi da quelli dichiarati e riscontrati all’atto della consegna ed in ogni caso non sarà responsabile di danni subiti o prodotti dal veicolo a persone, animali o cose a causa di vizi o difetti dolosamente, o colpevolmente taciuti e\o nascosti dal cliente, con particolare riguardo a quelli concernenti il motore e le parti meccaniche in genere.

Art. 9 – Spostamenti del veicolo. Il cliente accetta che l’autoveicolo sia trasferito dal parcheggio temporaneo, sito nei pressi dell’aerostazione, al capannone della società “FAST PARKING” e viceversa. Durante tali trasferimenti, la società “FAST PARKING” si impegna ad avere la massima cura dell’autoveicolo, garantendo che tale attività sarà svolta da personale fornito della necessaria esperienza per la guida del veicolo affidato. Là dove il cliente desideri o richieda lo svolgimento di attività di manutenzione e\o lavaggio dell’autovettura, la Società FAST PARKING si riterrà autorizzata a trasferire il veicolo in luoghi adibiti a tale attività impegnandosi in ogni caso ad avere la massima cura del veicolo e garantendo inoltre che tale attività di trasferimento sarà svolta da personale fornito della necessaria esperienza nella conduzione del veicolo affidato.

Art. 10 – Interventi a richiesta. Eventuali lavori di manutenzione o interventi tecnici sull’autoveicolo dovranno essere richiesti dal cliente alla società “FAST PARKING” con l’indicazione dettagliata, al momento della consegna dell’autoveicolo mediante la compilazione dello spazio predisposto nel frontespizio del presente contratto. All’atto della riconsegna dell’autoveicolo da parte del cliente comporterà automaticamente l’espressa accettazione dei lavori.

Art. 11 – Tariffe. Le tariffe applicate, eccetto quelle riferite ad eventuali convenzioni in essere, sono quelle in vigore al momento della consegna dell’autoveicolo e sono esposte al pubblico presso il box “FAST PARKING”.

Art. 12 – Foro competente. Per ogni controversia inerente il presente contratto è competente esclusivamente il Foro di Catania.

Il cliente dichiara, ai sensi degli Artt. 1341 e1342 C.C.., Di approvare tutte le condizioni generali sopra elencate ed in particolare di accettare espressamente le disposizioni di cui gli artt. n. 5 (copertura assicurativa), n. 7 (responsabilità), n. 8 (adempimenti all’atto della consegna), n. 10 (interventi a richiesta) 2° – 3° – 4° comma, n. 12° (foro competente) dopo averne attentamente, esaminato e ben compreso, il contenuto, il significato nonché le relative conseguenze giuridiche.